SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
INVESTITORI

La proprietà del Newcastle svela: “Interessati ad un club italiano di serie minore”. Se fosse il Lecce?

Scritto da Filippo Verri  | 

Amanda Staveley, proprietaria al 10% del Newcastle con il fondo PCP Capital Partners, e braccio destro del fondo sovrano dell’Arabia Saudita che ha acquisito il resto del club, ha rilasciato delle dichiarazioni in merito ad un possibile approdo nel calcio italiano. Le sue parole sono state riportate da Calcio e Finanza:

”Abbiamo parlato con Inter e Milan, ma il problema era legato alle strutture della Serie A italiana che sono disastrose. Ora, comunque, non siamo più interessati all’Inter.”

Inoltre, sottolinea ANSA, il fondo sarebbe interessato ad un club italiano di serie minore, già individuato e col quale sono in corso dei contatti, in quanto ritenuto rilevante territorio di sviluppo.

Che sia il Lecce?
Saverio Sticchi Damiani, presidente dei salentini, ha parlato ai nostri microfoni nella giornata di ieri, esponendosi in questi termini riguardo il possibile ingresso di nuovi investitori in società:

“In questi ultimi mesi c’è finalmente un po’ di interesse intorno al Lecce. C’è anche qualche potenziale investitore. Parliamo di investitori seri e non di quelli che ci sono nel calcio, che solitamente fanno uscire il loro nome solo per farsi un po’ di pubblicità. Gli interessati sono due potenzialmente”.