header logo

L'attacco del Lecce è un cantiere, ma gli uomini mercato Corvino e Trinchera hanno sempre assicurato: “abbiamo le idee chiare”. I giallorossi ad oggi hanno tre centravanti più un separato in casa.

Mister D'Aversa ha a disposizione Pablo Rodriguez, Rares Burnete e Voelkerling Persson. Lo spagnolo ha giocato più di tutti nelle amichevoli estive, anche perchè lo svedese ex Roma è stato molti giorni in Svezia in permesso. 

Da valutare, invece, il futuro di Assan Ceesay. Il Lecce ha da tempo un accordo con l'Al-Fayha sulla base di 3 milioni di euro, ma manca il via libera del calciatore.

Il Lecce, a prescindere dal futuro del gambiano, deve intervenire in attacco ed il nome tenuto nascosto per settimane dall'area tecnica è venuto fuori. Trovano conferme le anticipazioni di Gianluca Di Marzio: i giallorossi puntano Nikola Krstovic.

Si tratta del centravanti del Montenegro, classe 2000 di proprietà del DAC Dunajska Streda, società calcistica slovacca che da due stagioni svolge le qualificazioni alla UEFA Conference League. Nei preliminari disputati nell'estate del 2022, il calciatore ha segnato 5 gol in 6 partite.

Con il DAC Dunajska Streda ha siglato complessivamente 35 gol e 8 assist in 63 partite, mentre nella precedente esperienza con l'FK Zeta Golubovac 41 gol in 96 partite.

A 23 anni sogna la Serie A ed il Lecce lo segue da tempo. Ecco la pista per l'attacco.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"