CONTATTI IN CORSO

Lecce al lavoro per Maleh della Fiorentina: la formula

Scritto da Redazione  | 

La pista che porta ad Edoardo Bove è in stand-by, così in casa Lecce si lavora su altri nomi per il centrocampo. Uno di questi è Youssef Maleh.
Nelle scorse ore ci sono stati dei contatti concreti tra il duo Corvino-Trinchera e la Fiorentina, proprietaria del suo cartellino: la trattativa è nel vivo.

Le parti lavorano sulla base del prestito con diritto di riscatto e nelle prossime ore ci potrebbero essere importanti sviluppi. Un calciatore che il Lecce affrontò da avversario due stagioni fa, quando con la maglia del Venezia strappò la promozione dopo un'annata importantissima, che gli valse la Serie A.
In quell'occasione, al servizio di mister Zanetti, trascinò il reparto con 5 gol e 6 assist.

Si tratta di un centrocampista box to box che in questa prima parte di stagione è sceso poco in campo per l'abbondanza che i viola hanno in quel reparto. Nelle ultime ore ci sono stati diversi rumors a livello nazionale su Zurkowski, ma la Fiorentina potrebbe privarsi anche di Maleh, a determinate condizioni. 
Il Lecce ha intensificato i contatti in queste ore e sta dialogando sia con la società toscana sia con l'entourage del ragazzo. 

7 presenze di cui solo 4 da titolare nel girone di andata per il classe 1998 marocchino, che nella scorsa annata sempre con Italiano scese in campo 28 volte di cui 11 dal primo minuto, siglando 2 gol e 3 assist.
A gennaio potrebbe lasciare la Fiorentina per trovare più spazio e il Lecce lo accoglierebbe con piacere.

Corvino e Trinchera cercano rinforzi in mezzo al campo e hanno identificato in Maleh un profilo all'altezza. Nelle scorse settimane il brusco stop nell'operazione Bove, calciatore sul quale si è inserito il Sassuolo. I salentini guardano avanti e puntano Youssef Maleh per il centrocampo.