header logo

Durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo tecnico del Cosenza Massimiliano Alvini, il direttore sportivo del club calabro, Gennaro Delvecchio (ex giocatore e responsabile del settore giovanile del Lecce fino al 2023), è intervenuto ai microfoni, rispondendo alle domande dei giornalisti relative ad alcuni rumors di mercato riguardanti diversi giocatori (dai vari Tutino e Marras, passando per Calò, Voca, D'Orazio e Meroni) del club rossoblù al centro di svariati accostamenti ad altre squadre. 

Le parole di Delvecchio 

Come riportato anche da Tifocosenza.it, il direttore sportivo dei cosentini non ha utilizzato mezzi termini, affermando la propria posizione e chiudendo all'addio dei tanti giocatori che sono sotto contratto. Queste le sue dichiarazioni:

I giocatori sotto contratto con il Cosenza sono giocatori del Cosenza e rimangono del Cosenza. Dopo andremo a considerare un pò tutto. Siccome leggo di club che vogliono i nostri giocatori, voglio sottolineare questa cosa, i giocatori tesserati con noi rimangono con noi.

Delvecchio e il Lecce 

Gennaro Delvecchio è stato un volto noto nel recente passato del club salentino sia come calciatore che come dirigente sportivo.

 In giallorosso ha militato nella stagione 2005-2006, facendo il suo esordio in Serie A in un match contro l'Ascoli terminato a reti bianche e raccogliendo in quell'annata 29 presenze condite da 4 marcature per poi tornare nel Salento, una seconda volta, nella finestra di mercato invernale della stagione 2011-12, scendendo in campo 16 volte. 

Gennaro Delvecchio


Parliamo di un ex giocatore di grande esperienza, specie nel massimo torneo italiano, con oltre 150 apparizioni ed anche una presenza in Nazionale maggiore. 

Dopo la carriera da calciatore, Delvecchio ha ricoperto diversi ruoli: da responsabile dell'area tecnica del Barletta (sua città natale) a quello del settore giovanile del Bari. 

Nel 2018, torna per la terza volta nel Salento, ricoprendolo stesso ruolo svolto con i biancorossi fino al 2023 e vincendo uno Scudetto con la formazione Primavera allenata da Coppitelli. 

Lo scorso anno, invece, è stato vice-direttore sportivo del Verona fino all'esperienza di Cosenza, dove per la prima volta ricoprirà il ruolo ufficiale di direttore sportivo.

locandina open day
locandina open day
Il Lecce di Luca Gotti: la possibile formazione da sogno aspettando il mercato
Il consiglio di Stato ribalta il Tar e dà ragione a Green Project e Comune di Lecce

💬 Commenti