header logo

È stato inserito nella lista dei centrocampisti del Gruppo 1 in vista del raduno in sede del prossimo 8 luglio. Stiamo parlando di Ed McJannet, centrocampista proveniente dalla Primavera che incuriosisce particolarmente mister Gotti.

Il percorso dell’irlandese

Il classe 2004 è arrivato nel Salento nella stagione 2022/2023, quella nella quale il Lecce Primavera ha vinto anche il titolo nazionale. McJannet, dopo un breve periodo di ambientamento, ha iniziato a farsi spazio in campo, provando a scardinare le gerarchie di un centrocampo composto da Berisha, Vulturar e Samek. 

Le sue caratteristiche, in ogni caso, sono differenti rispetto a quelle dei centrocampisti appena citati. McJannet abbina quantità a qualità, con la fase di interdizione che rappresenta al momento il suo punto di forza, sebbene sia migliorato parecchio anche negli inserimenti senza palla.

Prima di arrivare nel Salento aveva indossato la maglia del Luton Town e proprio lì Pantaleo Corvino lo ha scovato, intravedendo potenzialità e talento che avrebbero fatto al caso del Lecce.

Esultanza gruppo Lecce Primavera

Le sue stagioni in giallorosso

Ed McJannet, come detto, ha contribuito alla vittoria dello Scudetto due anni fa da comprimario, mentre in questa stagione ha giocato con regolarità, disputando 33 partite condite da 6 gol e 7 assist. Proprio in fase realizzativa ha compiuto un salto di qualità interessante, che potrebbe quindi rappresentare anche la svolta della sua carriera. 

Adesso il tecnico Luca Gotti lo valuterà in ritiro e capirà se le sue caratteristiche potranno essere utili al Lecce già a partire dalla prossima stagione. Con la maglia giallorossa ha scoperto diversi ruoli oltre a quello di centrale di centrocampo, giocando anche a destra o perfino da trequartista. 

La sua duttilità potrà, quindi, tornare utile nei momenti di difficoltà. Anche perché a 20 anni, pur di esordire nella massima serie italiana, McJannet giocherebbe davvero in qualsiasi ruolo. 

locandina open day
locandina open day
Il Lecce di Luca Gotti: la possibile formazione da sogno aspettando il mercato
Serie A, oggi il calendario: ecco tutti i criteri

💬 Commenti