header logo

Più di 300 partite tra serie C e serie D oltre 70 gol e tantissimi assist. Ultimi campionati da stella assoluto nel girone H di serie D con le maglie di Molfetta, Cerignola, Arezzo e Casarano ma è stato anche un protagonista totale della Fidelis in ben due momenti importanti della sua carriera vestendo per oltre 60 volte la maglia biancazzurra realizzando anche una decina di reti. Parliamo di Nicola Strambelli che ha trovato il suo accordo nel neo giorni scorsi con la Fidelis Andria 2018. Il calciatore barese, dunque, tornerà a vestire la maglia biancazzurra. Stambelli nella sua carriera ha anche giocato nel Bari, Matera, Reggina e Potenza lasciando sempre un ricordo importante in ogni piazza. 

Strambelli esulta 'alla barese' sotto la curva del Lecce: rissa in campo

Il danno e la beffa. Tripla, almeno. Perché un cucchiaio sul calcio di rigore che vale il terzo gol è già piuttosto irridente. Se il gesto avviene nello stadio di Lecce e a compierlo è un giocatore nato nell'odiata Bari, la rabbia aumenta. E se poi quel calciatore decide di festeggiare con il trenino, esultanza classica barese, la rissa è praticamente assicurata. Tutto questo accadde nel lontano settembre 2015, nella partita in Lega Pro fra i giallorossi e la Fidelis Andria, dopo che l'attaccante andriese (ma nato a Bari e cresciuto nelle giovanili biancorosse) Nicola Strambelli trasformò con un pallonetto il penalty dell'1-3 concesso a tempo scaduto. I tifosi e la squadra giallorossa non hanno accettarono di buon grado, però, lo sfottò messo in scena e il derby pugliese si chiuse con un parapiglia in campo. Una conclusione di partita da dimenticare, senza considerare che la rete del momentaneo 0-2 andriese fu siglata da un altro barese: quel Francesco Grandolfo che all'esordio in serie A col Bari già retrocesso segnò una tripletta a Bologna nella stagione 2010-2011.

UFFICIALE - Fidelis Andria, altro colpo: arriva un calciatore cresciuto nel Settore Giovanile del Lecce

Non solo Strambelli. Nelle scorse ore la Fidelis Andria ha annunciato l’arrivo del giovane calciatore Mattia Scianaro. Cresciuto nel Settore Giovanile del Lecce, il centrocampista classe ‘05 ha militato dal 2019 nelle giovanili del Parma facendo tutta la trafila nelle varie squadre under.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"