header logo

Vengono puntati i riflettori su quello che possiamo considerare uno dei maggiori talenti italiani nel ruolo di punta; il classe 2005 Francesco Pio Esposito fa gola a diverse squadre.

Il cognome, o più nello specifico la famiglia, del ragazzo è già nota al grande calcio: si tratta, infatti, del fratello minore di Sebastiano e Salvatore, entrambi come Pio passati dalle giovanili dell'Inter.

Proprio nelle giovanili dell'Inter, nella squadra Primavera, Pio Esposito è stato capitano nell'ultima stagione giocata a livello giovanile, diventando un punto cardine per la squadra di Chivu.

Vedendo il talento del ragazzo, l'Inter ha voluto mandare Esposito in prestito in una squadra in cui potesse trovare spazio, mandandolo in prestito a lo Spezia nell'ultima stagione.

In B, il giovane ha giocato, seppur non tutte da titolare, 38 partite, realizzando 3 gol e trovando sempre più titolarità nel corso della stagione.

locandina open day
locandina open day
Il Lecce di Luca Gotti: la possibile formazione da sogno aspettando il mercato
Makengo piace a Empoli, Verona e Lecce: cosa c'è di vero

💬 Commenti