RAMARRI

Pordenone, Lovisa: "Il prossimo anno non sarà Serie B ma A2"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Mauro Lovisa, presidente del Pordenone, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Il Gazzettino, soffermandosi sulle critiche piovutegli addosso dai tifosi neroverdi dopo la fine di questa stagione:

"L’obiettivo della permanenza in cadetteria è stato centrato, e chi non lo considera un successo dovrebbe ricordare dove giocava il Pordenone sino a una quindicina d’anni or sono. La prossima non sarà una serie B, ma un’autentica A2 per importanza, storia e potenzialità delle squadre".

Il Pordenone in questa stagione ha ottenuto la salvezza all’ultima giornata contro il Cosenza, centrando l’obiettivo stagionale proprio nei 90 minuti finali. 

LEGGI ANCHE: Bundesliga, il Friburgo punta un ex centrocampista del Lecce


💬 Commenti