header logo

Il calcio italiano sta vivendo un periodo di cocente delusione e profonda amarezza dopo l'ultima esperienza ad Euro 2024, terminata anzitempo con l'eliminazione agli ottavi di finale contro la Svizzera dopo una prestazione deprimente e completamente al di sotto delle proprie potenzialità.

Per questo motivo è tempo di rifondazione, dove bisognerà cercare di esaminare al meglio gli errori passati, ripartendo dalle proprie certezze per costruire un futuro più roseo ed esaltante per l'intero movimento calcistico italiano. 

Alla guida tecnica, nonostante i risultati ottenuti, è stata rinnovata la fiducia del C.T. Spalletti il quale avrà il compito di riscattare l'ultima competizione disputata dagli Azzurri, migliorando le proprie scelte tattiche e il proprio stile di gioco, plasmando un gruppo con una mentalità vincente e all'altezza del contesto in cui si trova. 

Nonostante la conferma dell'ex tecnico del Napoli, all'interno del suo organico potrebbero esserci alcuni considerevoli cambiamenti:

Buffon verso l'addio

Secondo quanto riportato da diverse testate giornalistiche, l'attuale capo delegazione della nazionale italiana, dopo l'esperienza in Germania, starebbe pensando seriamente di rassegnare le proprie dimissioni. Nei prossimi giorni dovrebbe essere previsto un incontro con Gravina per discutere del suo futuro in azzurro ma al momento la permanenza in Nazionale di Gigione non sembrerebbe essere così scontata.

Bonucci nello staff di Spalletti

Bonucci al Via del Mare
Leonardo Bonucci

Se il prima riflette all'addio, si avvicina a grandi passi il ritorno di una “vecchia” conoscenza azzurra, vincitore dell'Europeo di tre anni fa: Leonardo Bonucci.

L'ex difensore della Juventus, dopo aver appeso le scarpe al chiodo quest'anno, potrebbe tornare in Nazionale entrando nello staff di Spalletti, un pò come fu per Daniele De Rossi con Roberto Mancini durante Euro 2020.

Per Leonardo si tratterebbe di un primo, importante passo verso la nuova carriera da allenatore che gli piacerebbe intraprendere nel breve periodo e l'esperienza in Azzurro sarebbe di grande aiuto per la sua formazione professionale in vista del futuro.

I prossimi giorni potrebbero essere determinanti per il ritorno di Bonucci il quale sarebbe, certamente, un personaggio di grande carica motivazionale ed esperienza per la Nazionale che verrà.

locandina open day
locandina open day
Il Lecce di Luca Gotti: la possibile formazione da sogno aspettando il mercato
Tecnici e calciatori? Tutti pazzi per la Puglia ed il Salento

💬 Commenti