header logo

7 maggio 2023. Al Via Del Mare si sta giocando la sfida tra Lecce e Verona, uno scontro diretto di vitale importanza per entrambe le squadre. La partita è bloccata ma a stapparla ci pensa Cyril Ngonge, a circa 20 minuti dalla fine, con una conclusione da fuori che si infila all’angolino, dopo una deviazione che la rende imparabile per Falcone.

10 marzo 2024. Al Via Del Mare si sta giocando la sfida tra Lecce e Verona, uno scontro diretto di vitale importanza per entrambe le squadre. I veneti approcciano meglio ed al quarto d’ora trovano la rete del vantaggio con Folorunsho. Esattamente la stessa mattonella di Ngonge un anno prima, allo stesso modo con un tiro che deviato si infila all’angolino e diventa imprendibile per Falcone.

Krstovic e Ramadani

La storia si ripete

Incredibile ma vero, la storia si ripete ed il Verona vince, supera il Lecce in classifica ed esonera D’Aversa, che a fine gara perde la testa e commette un gesto incommentabile ed ingiustificabile.

Dopo quella sconfitta lo scorso anno il Lecce ha ottenuto poi 5 punti in classifica, fondamentali per la salvezza, mentre i veneti sono riusciti a salvarsi solo grazie allo spareggio contro lo Spezia.

Adesso, come normale che sia, urge una sveglia collettiva. I giallorossi devono riprendere in mano il loro campionato e tornare a correre in vista delle prossime 10 gare. In palio ci sono 30 punti e tutto può ancora succedere.

Non c’è 2 senza 3

In Serie A pare che il Verona sappia vincere soltanto con questo risultato al Via Del Mare. 4 stagioni fa, nel 2019-2020, si è imposto per 1 a 0 con gol di Pessina, alla seconda giornata di campionato. Lo scorso anno vi abbiamo raccontato come è finita ed anche ieri non è andata diversamente. Gli scaligeri trovano punti preziosi per le loro salvezze nel Salento, mentre il Lecce vive sempre momenti di flessione contro questa compagine. Ieri è stato toccato il punto più basso della stagione. Adesso si può solo risalire. 

In diretta su Twitch a partire dalle 15:30. Come seguirci
Le lacrime di Gallo, uno spot per chi ci crede