LE ULTIME

Offerta del Southampton per Hjulmand: la risposta del Lecce. Bjorkengren, c’è il Brescia

Scritto da Filippo Verri  | 

Morten Hjulmand è sotto i riflettori del calcio internazionale dopo una grande prima parte di stagione in Serie A con la maglia giallorossa.

Il capitano dei salentini è osservato da diversi club non sono in Italia e la prima offerta ufficiale è arrivata in sede. Il Southampton ha messo sul piatto 11 milioni di euro per il classe 1999. La società inglese milita all’ultimo posto in Premier League, tuttavia la zona salvezza dista appena un punto; per questo motivo ha intenzione di compiere investimenti per salvare la categoria e ha messo gli occhi nel Salento.

Il Lecce, che come annunciato dall’area tecnica nelle scorse settimane non ha intenzione di privarsi dei suoi gioielli a gennaio, ha rispedito al mittente l’offerta: Hjulmand a queste cifre non si muove.

Il regista di centrocampo è uno dei tasselli più importanti della formazione di Baroni, le sue prestazioni sono in crescita e ciò potrebbe comportare un aumento del prezzo fino a giugno. Per questi motivi, la questione relativa alla cessione di Hjulmand, potrebbe essere riaffrontata a fine campionato.

Un’operazione in uscita che potrebbe avvenire è, invece, il passaggio di John Bjorkengren al Brescia. È concreto l’interessamento della società di Cellino per il centrocampista svedese, fuori lista nel Salento. Le parti stanno studiando la formula e sperano di concludere l’affare.

Si tratta a tutti gli effetti di un esubero: la sua avventura in giallorosso è al capolinea. Bjorkengren non è stato ritenuto adatto alla Serie A ed in estate non è arrivata un’offerta che ha convinto l’area mercato a lasciare andare il suo cartellino. La pista Brescia è da seguire.

Ieri è stata la giornata delle ufficialità. Hanno salutato la squadra sia Bistrovic (direzione Olanda) sia Çetin (in viaggio per la Turchia). Visite mediche e firma, invece, per Tommaso Cassandro.