header logo

Marin Pongracic e Patrick Dorgu non ci saranno contro l’Inter. I due difensori, infatti, a causa dei cartellini subiti contro il Torino, non potranno prendere parte alla sfida contro i nerazzurri, una gara molto difficile che D’Aversa avrebbe preferito giocare con tutti gli effettivi a disposizione.

L’espulsione di Pongracic 

Marin Pongracic è stato ingenuo e frettoloso nei due interventi che lo hanno portato ad abbandonare anzitempo il terreno di gioco. Nella prima frazione è intervenuto in ritardo su Lazaro, dopo aver sbagliato un disimpegno di testa. Nel secondo tempo, invece, è uscito in ritardo su Ricci, colpendolo e guadagnandosi la doccia anticipata. Da lui D’Aversa non si aspetta di certo questo tipo di ingenuità, anche perché il croato rappresenta una colonna importante di questa squadra e senza di lui il reparto arretrato può andare ancor di più in difficoltà.

Il giallo a Dorgu

Giallo rimediato dopo un errore nel controllo da parte di Patrick Dorgu, che non è riuscito a tenere il pallone incollato ai suoi piedi e, allungandoselo, è poi intervenuto in modo scomposto sul suo avversario, interrompendo una ripartenza. Contro l’Inter, quindi, assenza anche sulla corsia sinistra, con Gallo che dovrà fare gli straordinari per assicurare una prestazione continua e di livello contro il suo avversario su quella fascia, probabilmente Dumfries.

Insomma, due grattacapi per D’Aversa, che dovrà lavorare su un reparto nel quale le ultime giornate hanno lasciato strascichi importanti. Troppi gol subiti e troppi errori individuali in una zona di campo in cui gli sbagli non sono ammessi. Adesso bisognà ritrovare l’equilibrio perduto e rimettere i tasselli al proprio posto, con Touba e Gallo che domenica prossima avranno una occasione importante per dimostrare il proprio valore. 

In diretta su Twitch a partire dalle 15:30. Come seguirci
Ex Lecce: operazione al ginocchio per Samuel Umtiti