Italia mette ko la Bosnia: 9 vittorie su 9 partite. È record

Ammessa a Euro 2020 e certa del primato nel girone, l’Italia regola anche la Bosnia.

Termina 3-0 a Zenica nel penultimo impegno del gruppo J, sfida aperta dalle reti di Acerbi e Insigne nel primo tempo. Dopo l’intervallo va a segno anche Belotti, la Nazionale sarà testa di serie al sorteggio di Euro 2020.

Nove vittorie su 9 nelle qualificazioni per l’Italia, 10° successo consecutivo centrato da Mancini che supera il primato di Pozzo. Infortunio muscolare per lo juventino Pjanic.

Lunedì l’ultima sfida contro l’Armenia a Palermo.

BOSNIA-ITALIA 0-3

21′ Acerbi, 37′ Insigne, 53′ Belotti

BOSNIA (4-3-3): Sehic; Kvrzic, Kovacevic, Bicakcic, Kolasinac; Besic (61′ Saric), Pjanic (77′ Jajalo), Cimirot; Visca (61′ Hodzic), Dzeko, Krunic. Ct Prosinecki

ITALIA (4-3-3): Donnarumma (88′ Gollini); Florenzi, Bonucci, Acerbi, Emerson; Tonali, Jorginho, Barella; Bernardeschi (75′ El Shaarawy), Belotti, Insigne (86′ Castrovilli). Ct Mancini

AmmonitiBernardeschi (I), Bonucci (I), Kovacevic (B)