Yilmaz, l’infortunio divide i tifosi del Besiktas: le reazioni social dalla Turchia

Quella di ieri doveva essere la giornata decisiva per la telenovela Burak Yilmaz, ma ha finito per rivelarsi l’ennesima giornata interlocutoria con un giallo inatteso.

Mentre il Besiktas si è ritrovato per il primo giorno di ritiro precampionato, infatti, il forte giocatore turco non si è aggregato al resto dei compagni. Il motivo è stato reso noto nel pomeriggio con un comunicato della stessa società bianconera: Yilmaz si è sottoposto ad un intervento chirurgico al quinto metatarso del piede. Una doccia fredda per i tifosi del Lecce che speravano in una definitiva svolta positiva nella trattativa, un fulmine a ciel sereno anche per i tifosi del Besiktas, per i quali il centravanti della nazionale turca è un autentico beniamino.

Eppure alcuni supporter turchi non hanno esitato a lasciarsi andare ad esternazioni polemiche su quanto accaduto ieri, in particolar modo per la tempistica dell’intervento chirurgico. Il “megafono” del pensiero della tifoseria del Besiktas è stato, in particolar modo, Twitter, social network fra i più utilizzati dalle squadre di calcio e dai loro tifosi. I turchi poi, sotto questo punto di vista, sono uno dei popoli più “caldi” del web.

Il tweet con il quale la società bianconera annunciava l’operazione di Yilmaz ha ricevuto oltre 260 commenti di risposta, alcuni dei quali decisamente piccati sulla vicenda. “In vacanza sembrava stesse bene” risponde qualcuno facendo evidentemente riferimento alle foto comparse sui social nelle quali il centravanti turco si godeva le vacanze, fra gli altri, con compagno di nazionale Arda Turan, mentre c’è chi accusa il club di essere “irresponsabile” a sottoporlo ad un intervento proprio all’inizio del ritiro. “Perché non fare l’operazione alla fine dello scorso campionato?” dice qualcuno, mentre un altro utente gli fa eco chiedendosi come mai questo tipo di problema sia uscito proprio adesso all’alba della nuova stagione.

Insomma, a qualche tifoso del Besiktas non è andato giù quanto accaduto. Per il Lecce invece l’operazione non sembra costituire un ostacolo in grado di bloccare la trattativa (CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU’). La società vuole regalarsi il gioiello turco per la stagione che segnerà il ritorno della squadra salentina in serie A e vuole proseguire dritta nel suo intento. Di certo ci sarà ancora da attendere, in questa telenovela che con l’intervento chirurgico di ieri ha registrato un ulteriore colpo di scena.

Iweblab