header logo

E' stato il secondo norvegese a vestire la maglia del Lecce e il primo a scendere in campo in gare ufficiali. Prima di lui, infatti, c’è stato Tore Reginiussen, nella stagione 2010/2011, ma il difensore centrale prelevato dallo Schalke O4 non è mai sceso in campo con i salentini a causa di un problema fisico.

Il 21 giugno 2020 debuttò in prima squadra con la maglia della Sampdoria, entrando a 10 minuti dalla fine, nella sconfitta per 2-1 contro l'Inter. Il 29 luglio dello stesso anno, invece, ha trovato la prima rete in maglia blucerchiata, segnando il gol dell'1-4 nella sconfitta interna contro il Milan.

Quando arrivò in Italia si presentò così:

Posso giocare sia da mezz’ala in un centrocampo a 3 che da mediano in una linea a 2, davanti alla difesa. Ha la verticalizzazione nel sangue ma deve migliorare negli inserimenti senza palla. Solo così potrò diventare un centrocampista completo.

locandina open day
locandina open day
Il Lecce di Luca Gotti: la possibile formazione da sogno aspettando il mercato
Incendio su Autostrada A16: un'auto in fiamme e due salentini salvati

💬 Commenti