header logo

Gallipoli (Lecce) - Una serie di controlli interforze è stata effettuata a Gallipoli, su disposizione del Questore della provincia di Lecce, per garantire il controllo straordinario del territorio e dell'ordine pubblico. Le operazioni hanno coinvolto Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Capitaneria di Porto e Polizia Locale, con il supporto del Reparto Prevenzione Crimine e delle unità cinofile.

Nel corso della settimana sono stati verificati 36 esercizi commerciali, tra cui locali di ristorazione nel centro storico, alcuni dei quali sono stati multati per aver occupato abusivamente il suolo pubblico, in alcuni casi ostacolando anche il passaggio dei disabili. Altri sono stati trovati senza alcuna autorizzazione per l'occupazione del suolo pubblico.

Anche il settore dei trasporti è stato sottoposto a controlli, che hanno portato alla sanzione e al fermo di una navetta abusiva che svolgeva il servizio di noleggio con conducente senza alcun titolo.

La Capitaneria di Porto ha iniziato i controlli sulla filiera del pesce, segnalando alla ASL il titolare di un ristorante per presunte violazioni in materia di igiene alimentare.

La Guardia di Finanza ha effettuato numerosi controlli fiscali, accertando irregolarità nell'emissione degli scontrini e nella trasmissione dei corrispettivi telematici, nonché violazioni in materia di tutela del carovita, a salvaguardia dei consumatori finali. Anche la Polizia Locale ha sanzionato un negozio che non esibiva i prezzi della merce in saldo.

I controlli amministrativi sui lidi balneari hanno dato esito positivo in ordine al rispetto dell'ordinanza sulla sicurezza balneare.

Infine, l'attività congiunta di Polizia di Stato e Guardia di Finanza ha portato all'arresto di un 47enne del posto, già noto alle forze dell'ordine, per detenzione illecita di oltre 150 grammi di cocaina, trovata interrata nell'aiuola della sua abitazione.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"