SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
CONFERENZA STAMPA

Baroni: "Abbiamo giocato una partita di spessore"

Scritto da Pierpaolo Verri  | 

Il tecnico Marco Baroni ha parlato in conferenza stampa al termine di Lecce-Frosinone. Di seguito le sue dichiarazioni. 

“Quando hai una squadra che gioca sempre sotto la linea della palla non è facile, abbiamo prodotto gioco e azioni e abbiamo prodotto occasioni, anche considerando il valore dell'avversario. Sono partite da chiudere, abbiamo avuto anche delle occasioni clamorose”. 

“Ci è mancata un pizzico di fortuna. Abbiamo giocato una gara di spessore, abbiamo giocato con personalità, concedendo niente all'avversario. Questa squadra si difende attaccando, siamo la squadra che prende meno tiri in porta. Abbiamo avuto dei rientri importanti, abbiamo passato un momento difficile in cui mancavano giocatori”. 

“Di Mariano ci ha dato profondità, mi è piaciuto molto. L'azione del gol è una situazione sulla quale lavoriamo spesso. Ora c'è da recuperare subito perché martedì si torna in campo. E' bello vedere come si spende in campo questa squadra, per me è una bellezza allenarla. Quello di Calabresi è lo spirito di tutti”. 

“Questa squadra anche nei momenti di difficoltà ha dimostrato di esserci sempre. Io non voglio difendermi né andare a cinque, per questo ho cambiato gli attaccanti. Negli ultimi minuti abbiamo avuto delle transizioni che non abbiamo sfruttato bene. Non dobbiamo abbassare mai il baricentro e i ragazzi lo hanno fatto bene con lo spirito giusto. Ci sono delle partite da giocare e la squadra è pronta. Le difficoltà ci sono per tutte, in questo campionato non è facile per nessuno vincere”.

“Coda è un giocatore che ho allenato da ragazzo in C. Poi è stato l'acquisto del Benevento in A, lo scelsi perché a volte ci credo più io nelle sue qualità di lui stesso. L'ho abbracciato dopo il gol, è stato bravissimo a prendere il tempo e ad attaccare bene la palla”.

“Negli ultimi due allenamenti ho dovuto spendere la seduta, ad Acaya perché è venuto giù un diluvio e ieri perché è venuta giù una pioggia devastante. Oggi il campo era veramente pesante”. 

“Abbiamo giocato qualche pallone frettoloso, sulla profondità potevamo giocare meglio. Poi la squadra però si è sciolta, è stata una prestazione matura, una prestazione che desideravamo tutti”.  


💬 Commenti