header logo

Il calciomercato del Lecce vede una fase di stallo alla quale, inevitabilmente, seguirà una raffica di novità. I giallorossi, infatti, hanno ancora diversi tasselli da riempire e anche in ottica uscite c'è abbastanza lavoro per Corvino e Trinchera.

Serie A, Calciomercato Lecce: il punto sulle uscite. Ceesay alle formalità

La trattativa con l'Al-Fayha è stata tanto lineare quanto complessa a causa delle tempistiche di un affare internazionale. Sondaggi a giugno e offerta da 3 milioni accettata dal Lecce una settimana fa; nello scorso weekend i salentini hanno dato il via libera al calciatore ed ora siamo alle battute finali nella trattativa sull'ingaggio.

La distanza economica si è assottigliata: nella notte tra sabato e domenica è cresciuta la fiducia del club leccese ed in queste ore si stanno sbrigando le pratiche burocratiche, più complesse del solito proprio in virtù del tipo di operazione.

Mentre la cessione di Romagnoli al Frosinone per 100mila euro si è formalizzata in poche ore, è in stand-by la situazione relativa a Listkowski e Persson, che hanno ricevuto dei sondaggi rispettivamente da Sudtirol e Lecco. Soprattutto il secondo club, fino a quando non scoprirà il destino, non affonderà il colpo.

Serie A, Calciomercato Lecce: il punto sulle entrate

Il Lecce dovrà svolgere diverse operazioni in entrata e, come sempre, lavora a fari spenti. Sono filtrati due profili: Ylber Ramadani e Jeremy Livolant.

Il primo è un calciatore che piace molto all'area tecnica e la trattativa, in virtù di un'offerta ufficiale già presentata, è più avanzata. Il Lecce ha messo sul tavolo 1 milione di euro e ora attende. Si tratterebbe di un innesto di esperienza per il centrocampo che ad oggi vanta un'età media molto bassa.

Livolant, invece, è un giocatore offensivo che non dà punti di riferimento sulla trequarti e può giocare su entrambe le fasce in attacco e anche come trequartista. Se dovesse rappresentare un'occasione da cogliere, il Lecce non se la farà scappare.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"