SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
DIFESA DA REGISTRARE

Tutti evitabili gli ultimi 5 gol subiti: serve più attenzione lì dietro

Scritto da Andrea Sperti  | 

Lo ha detto Marco Baroni in conferenza stampa e lo ripetiamo noi oggi in questo pezzo. Il Lecce nelle ultime 5 gare di campionato ha subito sempre gol evitabili, che avrebbe potuto sventare con un pizzico di attenzione in più.

Ritornando indietro con la memoria, infatti, i giallorossi hanno raccolto il pallone dal sacco contro Cremonese, Vicenza, Como, Benevento ed Alessandria, non riuscendo mai a tenere la porta inviolata.

Contro i grigiorossi è stato un colpo di testa di Ciofani a battere Gabriel ed in quell'occasione i centrali del Lecce hanno permesso all'ex Frosinone di svettare indisturbato al centro dell'area di rigore.

Nel recupero contro il Vicenza, poi, una disattenzione di Dermaku è costata cara ai salentini, con Meggiorini che ne ha prontamente approfittato ed accorciato le distanze.

A Como, invece, un errore di Hjulmand in fase di impostazione ha portato al calcio di rigore trasformato da Cerri. Anche in questa occasione, quindi, un errore individuale ha condizionato la gara dei giallorossi.

Infine nelle gare contro Benevento ed Alessandria lo sfortunato protagonista dei gol avversari è stato Arturo Calabresi. L'ex Roma contro i sanniti ha deviato il pallone nella propria porta, mentre ieri ha toccato in malo modo la sfera fornendo un assist involontario a Di Gennaio.

C'è quindi parecchio da lavorare anche in fase difensiva per Baroni. Tutte queste reti si sarebbero potuto evitare e non prendere gol rappresenta già un buon inizio, soprattutto per una squadra che sta vivendo un periodo di flessione come il Lecce. 

Nessuno, però, vuole puntare il dito contro i giocatori giallorossi. In campo si possono commettere errori, l'importante è lavorare duro e provare a sbagliare il meno possibile. 


💬 Commenti