header logo

Dopo l'esordio in Serie A con il Milan nella stagione 2020-2021 ed il successivo prestito in Serie B alla SPAL. Lo scorso anno Lorenzo Colombo è stato protagonista con la maglia del Lecce, qui ha realizzato 5 gol in 33 partite, uno pesantissimo: l'ultimo contro il Monza su calcio di rigore. Pantaleo Corvino aveva deciso di puntare su di lui esercitando il diritto di riscatto ma il Milan ha poi esercitato il suo diritto di controriscatto. In questi giorni è stato valutato da Pioli ma a quanto pare non ha convinto pienamente, così i rossoneri stanno valutando le opzioni sul mercato.

Che tipo di giocatore è Lorenzo Colombo

Colombo è un attaccante forte fisicamente e tecnicamente. È bravo a giocare spalle alla porta e a smarcarsi per ricevere i palloni. È anche bravo a concludere a rete, sia di testa che di piede. Nel tridente del Lecce ha fatto fatica a giocare punta centrale poiché ha bisogno di un compagno accanto per giocare meglio. Tuttavia, l'esperienza salentina è stata comunque formativa. In questo ultimo anno ha migliorato la sua tecnica, la sua forza fisica e la sua capacità di finalizzare. È diventato un attaccante più completo, in grado di giocare in diversi ruoli.

Calciomercato, Lorenzo Colombo: su di lui Cagliari e Atalanta

Come dicevamo, sembrerebbe che il calciatore non abbia convinto pienamente Stefano Pioli, così il Milan sta valutando la sua cessione. Il Cagliari lo ha chiesto in prestito per farlo giocare accanto a Lapadula, anche il Verona di Baroni ha chiesto informazioni su di lui ma si è fermata li. 

Ad aver manifestato un interesse più concreto sembrerebbe essere l'Atalanta che ha ceduto Hojlund al Manchester United per 70 milioni di euro e adesso si ritrova senza attaccante e con tanti soldi da spendere. Nelle scorse ore sembrerebbe essere vivo l'interesse della Dea per Colombo che lo ha chiesto a titolo definitivo. Il Milan è pronto a cedere il suo calciatore per farlo giocare ancora ma non intende privarsene del tutto. Siamo solo all'inizio però di questa nuova trattativa.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"