SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
L’INTERVISTA

Burnete: “Ronaldo il mio idolo. A Lecce sto imparando parecchie cose”

Scritto da Filippo Verri  | 

Rares Burnete, centravanti del Lecce Primavera aggregato alla prima squadra, ha parlato ai microfoni del quotidiano playsport, raccontando la sua esperienza in giallorosso:

L’ambientamento è stato facile perché ci sono quattro rumeni nel gruppo, io, Borbei, Pașcalău e Vulturar. Quello che mi ha colpito prima di tutto sono le differenze fisiche e l'incredibile coordinazione dei difensori. Le difese sono molto ben organizzate e a volte si ha la sensazione che non sbaglieranno mai. Gli spazi sono piccoli, devi cavartela, ma ho imparato parecchie cose negli ultimi mesi.
Il mio idolo è Cristiano Ronaldo. Sono cresciuto con lui, ho cercato di imparare il più possibile e questo mi ha aiutato. Mentre giocava in Italia, io ero un tifoso della Juventus.