SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
IL PRESIDENTE

Sticchi Damiani: "Vincere due partite consecutive con questi ritmi è un'impresa"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Saverio Sticchi Damiani, presidente del Lecce, ha rilasciato un'intervista a Il Nuovo Quotidiano di Puglia, commentando il successo ottenuto dai giallorossi contro l'Ascoli di Sottil.

Il presidente ha voluto anche complimentarsi con il tecnico Baroni, che ha saputo utilizzare tutte le risorse a sua disposizione, nonostante a Monza il Lecce abbia giocato una sfida parecchio dispendiosa dal punto di vista fisico: 

Il cuore sta benissimo solo perché sono allenato a questa girandola di emozioni alle quali devi sopravvivere giocando al ritimo di una partita ogni tre giorni. Sono contento, la squadra ha fatto una grande partita per settanta minuti, e quando hai l’opportunità di chiuderle queste gare lo devi fare. 

Abbiamo avuto l’occasione con Ragusa, mi spiace perché meritava il gol dopo una buona partita. Sono contento per Rodriguez, un gol importante e sempre a disposizione della squadra. Sono contento per Gabriel al quale ho detto che è un motivo di prestigio entrare nel club dei pochi eletti che vantano 100 partite nel Lecce”.

Abbiamo pagato il grande dispendio della bella vittoria di Monza. Al di là della classifica sono contento perché vincere due partite consecutive con questi ritmi è un impresa. Baroni sa gestire i giocatori conoscendo bene le condizioni personali. Lo confermano l’impegno di Strefezza e Listkowski nel secondo tempo”.

Perugia? Un altro impegno molto complicato. Baroni sa come si fa. Troveremo le energie che servono”.

Im Umbria i giallorossi saranno spinti dal popolo salentino, che segue la squadra ovunque e comunque. Sarà importante tornare dal Curi con un risultato positivo per alimentare le ambizioni di promozione diretta. 

 


💬 Commenti