header logo

Ancora poche ore prima di tornare in campo per i giallorossi di mister D'Aversa che se la vedranno, questo pomeriggio al Via del Mare, contro il Milan di Stefano Pioli.

Reduci da una pesante sconfitta, subita negli istanti finali, contro la Roma, i salentini proveranno a portare a casa un risultato utile ai fini della classifica e dell'obiettivo finale della salvezza, tendando l'impresa contro un avversario ostico e proibitivo, reduce da una convincente vittoria in Europa contro il PSG che ha riacceso l'entusiasmo collettivo dell'intero ambiente, dopo un periodo d'insuccessi e di delusioni sportive.

Il Lecce spera in un miracolo, così come il suo tecnico che in carriera non ha mai battuto il Milan e proverà, nella sfida odierna, a sfatare questo tabù.

Fino ad ora, D'Aversa ha affrontato il Diavolo sei volte, ottenendo un solo pareggio e cinque sconfitte.

La prima volta, risale ai tempi in cui sedeva sulla panchina del Parma nel campionato di Serie A 2018/19: a San Siro finì 2-1 per i rossoneri, inizialmente passati in svantaggio con il gol per i Ducali di Inglese, ma poi abili nel rimontare prima con Cutrone e poi con Kessie (su calcio di rigore); la gara giocata al Tardini, nel girone di ritorno, terminò in parità con reti di Castillejo, per il Milan, e Bruno Alves nei minuti finali, per i padroni di casa. 

Sempre in Serie A, e sulla panchina degli emiliani, l'anno seguente arrivarono due sconfitte: di misura, per 1-0 davanti ai propri tifosi, nel girone di andata con gol decisivo di Theo Hernandez e 3-1, in quello di ritorno, con marcature di: Kurtic, per la sua squadra, Kessie, Romagnoli e Calhanoglu per i rossoneri.

L'ultimo precedente sulla panchina dei Ducali, risale al campionato di Serie A 2020/21: al Tardini finì 3-1 per i Diavoli con reti di Rebic, Kessie e Leao; per i padroni di casa, invece, segnò il solo Gagliolo.

Infine, l'ultima volta contro il Milan, risale alla guida della Sampdoria, nel massimo campionato, nella stagione 2021/22 a Genova: quell'anno vinse la squadra dell'attuale tecnico Pioli grazie a un gol, nei minuti iniziali, di Brahim Diaz.

I precedenti del Lecce, al Via del Mare, contro il Milan
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"