SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
L'EX BOMBER

10 gol ed una stagione da protagonista: ecco l’annata di Edgaras Dubickas

Scritto da Andrea Sperti  | 

Forse aveva semplicemente bisogno di qualcuno che credesse in lui, che puntasse sulle sue qualità per esaltare le sue caratteristiche da attaccante d’area di rigore.

Edagaras Dubickas, attaccante lituano classe ’98, ha vissuto la prima stagione da protagonista con la maglia del Piacenza, nel girone A di Serie C.

Il centravanti ha segnato 10 gol in 32 partite ma soprattutto è diventato il leader del reparto offensivo degli emiliani, giocando per la squadra e diventando un punto di riferimento per tutti i suoi compagni. 

Dubickas è arrivato nel Salento dal Crotone. I giallorossi erano in Serie C ed avevano il desiderio di puntare su questo giovane ragazzo dalle lunghe leve ma anche dalle buone qualità tecniche.

Nel suo primo anno di C, ad un certo punto, Fabio Liverani lo ha schierato con continuità e Dubickas lo ha ripagato con un gol e tante buone giocate, soprattutto di sponda. In Serie B, invece, ha trovato poco spazio ed a gennaio è stato mandato in prestito alla Sicula Leonzio, per maturare ancora in un girone complicato come quello meridionale.

Dopo l’esordio in Serie A nel pazzo match del Via Del Mare contro il Cagliari terminato 2 a 2, Dubickas è ripartito di nuovo, questa volta per Gubbio. Nelle sue esperienze in prestito, però, l’attaccante non è riuscito mai ad essere davvero determinante, salvo nell’avventura in quel di Livorno, durante la quale ha segnato 5 gol conditi da 2 assist e provato in tutti i modi a salvare la compagine toscana.

La scorsa estate, infine, il Lecce ha deciso di venderlo a titolo definitivo ed il bomber lituano è arrivato a Piacenza, una piazza storica che aveva ed ha voglia di calcio. Lì ha trovato il suo vecchio capitano Ciccio Cosenza ma soprattutto il calore dei tifosi biancorossi, che lo hanno fatto sentire a casa.

Adesso per l’attaccante ci sono diverse offerte ma non è escluso che rimanga a Piacenza e provi la scalata verso la Serie B con la squadra che lo ha lanciato ed ha creduto davvero in lui. 


💬 Commenti