SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
LO SCORSO MATCH

Crotone, Modesto: "Mi assumo la responsabilità della sconfitta contro il Lecce"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Francesco Modesto, allenatore del Crotone, ha parlato in conferenza stampa prima della sfida contro il Cosenza: 

"Abbiamo avuto problemi dall‘inizio , problemi di tutti i tipi con giocatori arrivati in ritardo, partita per partita con innesti, col Brescia abbiamo avuto elogi per aver ripreso la partita ma i problemi sono rimasti. Tre partite consecutive, una partita brutta, con errori stupiti dove non serve a nulla la  tattica. Disattenti, male tutto ma dobbiamo ripartire partiamo subito dal Cosenza. Questa è una squadra che deve crescere piano piano, ci vuole pazienza. Non è un alibi ma un dato di fatto. Non ho la bacchetta magica, è normale che dobbiamo lavorarci. Non puoi tornare dopo il Brescia e avere una gara così strana, che alla fine è un macigno grosso che ho cercato di archiviare. Non siamo quelli, abbiamo giocatori di valore, e abbiamo bisogno di gente che ha un obiettivo, con una squadra che ragiona come un unico: andare verso l’obiettivo. Non deve essere un alibi, secondo me noi avevamo sette titolari dove non hanno fatto ritiro. Tre partite: la Frescita deve essere totale, ma non abbiamo tempo. Io non ho tempo. I giocatori in campo devono avere la voglia di fare le cose giuste. A Brescia ce l’hanno col Lecce no. E con il Lecce la responsabilità è mia e ci vuole pazienza anche se tempo non ne abbiamo. Partite con un derby ala terza partita si gioca con l’orgoglio, giocando sporchi. Per fare risultato non devo giocare bene a calcio. Non è così"