header logo

Bruttissimo incidente mortale sulla Lecce-Monteroni. Il sinistro si è verificato nei pressi dell’Ecotekne. A morire Andrea Centonze, autista di scuolabus presso il Comune di Surbo. L'uomo 36enne di Monteroni, è andato a sbattere contro una Fiat Panda e ha perso il controllo della moto sulla quale viaggiava. 
 

Secondo le prime ricostruzioni la Panda era ferma sul lato destro della carreggiata: il conducente stava cercando col navigatore l’imbocco per Porto Cesareo. Successivamente la Panda si è immessa sulla provinciale 6, proprio mentre arrivava il centauro che non ha potuto fare nulla per evitare lo scontro.

L'autoveicolo, colpita, si è girata su se stessa bloccandosi in direzione opposta rispetto alla partenza. Un impatto durissimo che non ha lasciato scampo a Centonze. Il 36enne è morto sul colpo. Quando è arrivata l'ambulanza per l’uomo non c'era già più nulla da fare se non coprire il corpo martoriato con un lenzuolo.

La salma è stata sequestrata per le indagini di rito. Sotto sequestro anche la moto e la Fiat Panda. La provinciale è rimasta bloccata e il traffico deviato. In quel pezzo c'è un incrocio con autovelox e un limite di velocità di 50 chilometri orari.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"