GUARDA LA LIVE TWITCH 💜

Offerta da
STOCCATA

Il padre di Thorsteinsson sottolinea: "Lecce? Mai nei piani. Una delle più grandi sciocchezze..."

Scritto da Filippo Verri  | 

In seguito al suo passaggio ufficiale alla corte dell'Oud-Heverlee Leuven, è stata archiviata la telenovela di calciomercato (durata oltre un mese) relativa a Dagur Thorsteinsson, esterno offensivo accostato con insistenza al Lecce fino a pochi giorni fa.

Il nome del classe 1998 era stato lanciato in orbita giallorossa dai media islandesi, i quali avevano evidenziato dei semplici sondaggi condotti dagli uomini mercato salentini nei giorni successivi alla promozione in Serie A (CLICCA QUI).
Di lì a poco il rumor di mercato aveva preso piede in Italia, venendo rilanciato con insistenza e diventando un vero e proprio tormentone.

Nella realtà dei fatti Thorsteinsson è stato vicino al Lecce solo mediaticamente.
Finito sotto gli occhi di Corvino e Trinchera come altri centinaia di calciatori, non è mai stato richiesto concretamente sebbene il suo contratto fosse in scadenza.
Lo stesso entourage del calciatore aveva evidenziato ciò ai nostri microfoni, sottolineando come la trattativa con i giallorossi fosse “solo un rumor” (CLICCA QUI).

Difatti il Lecce non ha mai affondato il colpo ed il ragazzo vestirà la maglia dell'Oud-Heverlee Leuven, club belga. Una chiamata dalla Serie A avrebbe sicuramente allettato l'ala offensiva, tuttavia il Lecce non ha mai formulato un'offerta.
Lo ha ribadito anche il padre del giocatore, CT della nazionale di calcio femminile dell'Islanda.

Ai microfoni di Fotbolti.net (CLICCA QUI) è stato interpellato in merito al futuro del figlio:

“I media italiani hanno sostenuto molto l'interesse del Lecce per Thorsteinsson. Pensa che il Leuven sia uno step migliore?” - chiede il giornalista.
"Il Lecce non è mai stato nei piani, è una delle più grandi sciocchezze che abbia mai sentito" - risponde l'intervistato.

Anche il padre dell'islandese mette la parola fine ad una fantasiosa telenovela.


💬 Commenti