SEGUICI SU TWITCH

PAROLA DI BOMBER

Lucarelli: “Il Lecce può vincere i playoff”. E su Coda...

Scritto da Redazione  | 

Intervistato dalla Gazzetta del Mezzogiorno il tecnico della Ternana Cristiano Lucarelli ha parlato del Lecce, sua ex squadra, in vista dei play off di Serie B spiegando di credere nella promozione dei giallorossi.

Questo il suo pensiero: “Ha le professionalità giuste per riuscirci, Corvino è uno dei migliori direttori sportivi della storia del calcio, Sticchi Damiani è solido e competente oltre che appassionato e Corini un allenatore preparato. Insieme sapranno rigenerare il gruppo in vista dell’assalto alla massima serie da portare attraverso i play off che naturalmente non saranno certo facili. Il Lecce deve limitarsi a pensare a ogni incontro mettendo in campo temperamento, cuore, tecnica e tattica. Quando si ha sempre un atteggiamento propositivo come fa il Lecce, impostando la manovra costantemente dal basso ci sta di incassare più gol, ora però bisognerà avere la consapevolezza che ogni errore rischierà di essere decisivo in negativo ed occorrerà quindi raddoppiare l’attenzione“.

Lucarelli elogia il bomber Coda che nel 2009/2010 militava con il Livorno, in A: “In precampionato affrontammo in amichevole la Cremonese, che si preparava a disputare la C. Perdemmo per 4-0. Le quattro reti dei grigiorossi furono firmate tutte da lui che aveva appena 21 anni. Mi colpì moltissimo e a fine gara parlai con Spinelli consigliandogli di ingaggiarlo perché avevo avuto l’impressione che avesse tutte le carte in regola per diventare il mio erede in amaranto”.


💬 Commenti