header logo

La differenza tra noi e gli azzurri è notevole, perché il Napoli ha qualità da tutte le parti. Ma noi con i bianconeri abbiamo tenuto a lungo botta. E oggi dobbiamo ripetere la stessa partita” così Pantaleo Corvino, responsabile dell'area tecnica del Lecce, in una lunga intervista a Il Mattino ha parlato della prossima sfida contro il Napoli e, tra le altre cose, dei social a margine del caso Osimhen

"Bisogna dare delle regole a tutti, ma certo non si può pensare di cancellare profili e tecnologia e mettere i giocatori in una bolla. Anche perché le cose positive sono superiori a quelle negative" ha spiegato Corvino. Intanto oggi alle 15 il  Lecce sfida il Napoli, in questo momento a pari punti in classifica, visto l'inizio di stagione quasi a sorpresa della formazione salentina. Per Corvino quella odierna è una sfida da “Davide contro Golia. Così come quando martedì abbiamo giocato con la Juventus”.

Sul futuro Corvino spiega: "Dobbiamo salvarci, perché nonostante la bellissima partenza, il livello delle squadre medio-piccole di questo campionato è cresciuto molto. Arrivare allo scontro con il Napoli con gli stessi punti era impensabile questa estate ma sappiamo che non saranno sempre rose e fiori e che verrà il tempo in cui il sole non ci sarà".

Oggi in TV, gli anticipi di A: Lecce-Napoli, Milan-Lazio e Salernitana-Inter

Ricordiamo che oggi torna la Serie A torna in campo con la settimana giornata che prende il via questo pomeriggio con la sfida del Via del Mare fra Lecce e Napoli. Alle 18.00 il big match di giornata fra Milan e Lazio, mentre alle 20.45 la Salernitana ospita l'Inter. Cinque gare di Serie B valide per l'ottava giornata, mentre in Inghilterra i riflettori saranno puntati su Tottenham-Liverpool.

Lecce-Sassuolo, dove vedere la partita: orari e probabili formazioni
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"