header logo

Le strade di Pablo Rodriguez e del Lecce si separano temporaneamente. L’attaccante spagnolo, reduce da un prestito semestrale al Brescia, ha trovato spazio nel ritiro pre-campionato, tuttavia il suo futuro non sarà agli ordini di mister D’Aversa.

Calciomercato Lecce: ufficiale la cessione di Pablo Rodriguez all'Ascoli

"L'U.S. Lecce comunica di aver prolungato il rapporto contrattuale, in scadenza il 30 giugno 2024, con il calciatore Pablo Rodriguez fino al termine della stagione sportiva 2024/25.
Contestualmente si comunica il trasferimento, a titolo temporaneo, del diritto alle prestazioni sportive dell'attacante spagnolo all'Ascoli Calcio 1898 FC".

Pablo Rodriguez: l'esperienza in prestito al Brescia

Con la maglia del Brescia lo spagnolo siglò 3 gol e 1 assist in 15 partite. Uno score buono, anche se il risultato finale di squadra fu deludente, in quanto la formazione di Gastaldello perse ai play-out contro il Cosenza. Ora le rondinelle sono state riammesse in cadetteria, ma Rodriguez andrà in una squadra reduce da una comoda salvezza.

Lecce, Pablo Rodriguez fuori dai piani di D'Aversa

Rodriguez è stato tra i protagonisti del ritiro estivo, tuttavia le reti nel ritiro di Folgaria non sono bastate per guadagnarsi la conferma. Con D'Aversa ha giocato da centravanti sin da subito, mentre Baroni lo considerava un esterno nel 4-3-3.

Il risultato finale non è cambiato: l'ex Real Madrid è stato messo in vendita ed un club di Serie B ha accettato l'operazione in prestito. L'allenatore dell'Ascoli è Viali, che nella passata stagione ha schierato il suo Cosenza col 3-5-2 o col 3-4-2-1. Sulla carta si tratta di due moduli che potrebbero valorizzare le caratteristiche di Rodriguez, che è una seconda punta.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"