header logo

Nardò - Un uomo di 41 anni di Tuglie è stato multato dalla polizia locale di Nardò per aver fatto volare il suo drone senza la copertura assicurativa. La sanzione ammonta a 2.046 euro.

Il comando di polizia locale di via Crispi, in una nota, ha ricordato che esiste una normativa dettagliata e rigorosa che riguarda il possesso e l'utilizzo dei droni. I proprietari di questa particolare categoria di aeromobili sono soggetti, infatti, a una serie di obblighi, tra cui:

  • la registrazione della flotta su una piattaforma di ENAC;
  • la dichiarazione delle finalità di utilizzo;
  • la copertura assicurativa con adeguati massimali;
  • il possesso di una certificazione in linea con il tipo di utilizzo.

Le sanzioni per chi trasgredisce possono essere molto elevate, fino a decine di migliaia di euro. Gli agenti di polizia di Nardò hanno quindi avvisato che intensificheranno i controlli nelle prossime settimane, in linea con la crescita esponenziale della presenza di utilizzatori di droni, spesso ignari delle regole fissate a tutela della sicurezza e della privacy.

Udinese-Lecce, dove vedere la partita: orari e probabili formazioni
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"