SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
GLI AVVERSARI

I numeri del Pisa di D'Angelo: squadra e tifosi puntano alla A

Scritto da Andrea Sperti  | 

Il Pisa è una squadra pericolosa, che ha chiuso il girone d’andata nelle primissime posizioni e che è pronta a giocare la partita della vita al Via Del Mare per provare a continuare ad alimentare il suo sogno di promozione diretta.

Oggi, quindi, vogliamo analizzare qualche numero della compagine di D’Angelo, fornitoci da TuttoPisa.com, per comprendere ancor meglio la forza dell’avversario che ci troveremo di fronte lunedì. 

9) La formazione nerazzurra ha segnato 9 reti nei primi 10 minuti di gara, nessuno ha fatto meglio in campionato. I giallorossi, dunque, dovranno stare molto attenti all’approccio al match, dato che la compagine toscana pare iniziare sempre al massimo le sue partite. 

14) i gol segnati complessivamente da Torregrossa e Puscas dalla seconda alla sedicesima giornata di ritorno. I due attaccanti sono arrivati nel mercato di gennaio ed hanno svoltato il reparto offensivo della compagine allenata da D’Angelo. 

1) È passato esattamente un anno da quando Livieri, portiere dei nerazzurri, non prendeva gol. L'ultima volta risale alla sconfitta nella sfida tra Pro Sesto e Grosseto lo scorso 18 aprile 2021. La prima rete subita in nerazzurro è arrivata dopo 171 minuti, alla sua terza presenza. Il portiere, a dir la verità, ha parato anche nel match d’andata contro i salentini, dimostrando sempre attento. Nicolas, in ogni caso, potrebbe recuperare, sebbene il problema al ginocchio non sembra smaltito del tutto per il titolare della porta nerazzurra.

LA PREVENDITA

Intanto fino ad ora sono stati venduti circa 16000 biglietti per la sfida di lunedì, 500 dei quali ai tifosi del Pisa. 

I supporter nerazzurri verranno in massa nel Salento, come già accaduto in altre occasioni, sfruttando anche la giornata di festa e l’ottimo sole che bacerà l’impianto leccese.

Sicuramente sarà un vero e proprio spettacolo anche sugli spalti, nella speranza che i giallorossi in campo rendano fiero il loro popolo.


💬 Commenti