header logo

AGGIORNAMENTO: Hamza Rafia al Lecce, c’è l’ufficialità

L'U.S. Lecce comunica di aver acquisito, a titolo definitivo, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Hamza Rafia dal Delfino Pescara 1936. Il centrocampista classe '99 ha sottoscritto un contratto della durata di tre anni con opzione per i successivi due. Rafia in mattinata si sottoporrà alle visite mediche di rito a Verona, prima di raggiungere la squadra nel ritiro di Folgaria.


17 LUGLIO - Il Lecce ed il Pescara hanno trovato l'intesa economica per portare nel Salento il trequartista Hamza Rafia, giocatore di nazionalità tunisina ma con passaporto francese. Nelle prossime ore dovrebbe definirsi il passaggio in giallorosso con l'apposizione della firma del calciatore sul nuovo contratto in giallorosso. Il Delfino dovrà corrispondere alla Juventus il 50% delle futura rivendita come da accordi presi a Gennaio scorso quando lo ha strappato alla Juve a titolo definitivo.

Chi è Hamza Rafia

Ventiquattro anni, nato e cresciuto nelle giovanili dell'Olympique Marsiglia, dove si afferma come giovane di enorme talento. Gioca la Youth League con l'OM prima di approdare alla Juventus nella stagione 19/20. I bianconeri lo spediscono in Serie C con la Juventus Next Generation, qui colleziona ben 68 presenze giocando come mezzapunta/trequartista nel 3-4-3 giocato dai bianconeri. Alla fine realizza 7 reti e 14 assist che gli valgono la chiamata dello Standard Liegi

Nella Jupiler Pro League gioca 9 gol ma non lascia il segno. L'anno dopo si gioca la promozione dalla B alla A con la Cremonese che, insieme al Lecce, conquisterà la massima serie. Nel 4-2-3-1 di Pecchia è il trequartista dietro la punta. Non riesce però ad andare in gol o a mandarci i compagni. Una stagione senza infamia e senza lode che lo riporterà lo scorso anno alla Juve. 

I bianconeri lo mandano di nuovo alla Next Gen, in serie C, ma dopo 15 gare, 2 gol e 5 assist è il Pescara di Zeman che ne richiede le prestazioni. Non c'è spazio per lui nel tridente del Boemo, solo un'apparizione come attaccante destro, ma trova una collocazione stabile come mezz'ala sinistra. Tra Campionato e Playoff colleziona 18 presenze, una rete e 10 assist. 

Non vanta nessuna presenza in Serie A ma con la Nazionale della Tunisia ha già collezionato 19 presenze. 

In che ruolo giocherà a Lecce

Probabilmente è stato proprio Zdenek Zeman (leggi l'intervista al boemo su Rafia) a capirne le peculiarità spostandolo qualche metro più indietro nelle vesti di mezz'ala. Ed è qui che i giallorossi probabilmente lo inseriranno. Mezz'ala destra, ruolo ricoperto nel Pescara.

Chi ha chiesto notizie su Rafia

Moltissimi club di Serie B e Serie A avevano chiesto informazioni su di lui, il Lecce però ha sbaragliato la concorrenza portando la trattativa al termine. In Serie B era forte il Parma, mentre in Serie A ci avevano pensato Bologna, Frosinone, Genoa e Torino.

Quanto è costato Hamnza Rafia al Lecce?

Al Pescara è stata corrisposta una somma iniziale pari a 600 mila euro da parte del Lecce, a cui si aggiungeranno altri bonus a crescere fino ad un massimo di 1,2 milioni di euro per assicurarsi a titolo definitivo le prestazioni di Rafia.

 

 

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"