header logo

A salvezza raggiunta è necessario darsi degli obiettivi. Il Lecce di Luca Gotti, seppur in modo non dichiarato, nella prossima gara contro il Napoli ne ha uno in testa: il tredicesimo posto.

Le parole del presidente 

Il presidente Saverio Sticchi Damiani in una recente intervista ha spiegato i motivi per i quali arrivare al tredicesimo posto rappresenterebbe un’ottima notizia sia per il club salentino che per gli stessi calciatori: 

I ragazzi hanno raggiunto il risultato con 3 turni d’anticipo e questo è quello che conta, anche se ovviamente mi farebbe tanto piacere arrivare al tredicesimo posto perché nella ripartizione dei diritti tv il piazzamento in classifica è importante. Per i giocatori anche è importante: più arriviamo in alto e più aumenta il loro premio. 

A Napoli, quindi, contro un avversario che proverà a vincere in tutti i modi per cercare di ottenere un piazzamento nella prossima Conference League – i partenopei devono vincere ed aspettare i risultati delle altre contendenti allo stesso piazzamento, oltre alla finale di Conference tra Fiorentina ed Olympiacos – il Lecce dovrà sfornare la prestazione perfetta per tornare nel Salento con 3 punti in saccoccia ed una vittoria di prestigio.

Marco Baroni
Seguici su Twitch per non perdere le nostre trasmissioni in diretta
Il rinnovo di Lautaro, l'addio di Anderson e Alberto alla Lazio, Zirkzee-Juve. Le ultime di mercato