header logo

Si è chiusa ieri sera alle ore 20:00 la Prima Fase della Campagna Abbonamenti per il Campionato Serie A TIM 2023/2024. Nella fase dedicata all’esercizio del diritto di prelazione per i vecchi abbonati sono stati sottoscritti 13.666 abbonamenti.

Al via venerdì 4 agosto vendita libera durante la quale i vecchi abbonati non potranno conservare il diritto al posto della passata stagione ma potranno cambiare posto o settore conservando la tariffa dedicata.

Intanto, il club giallorosso ha messo in vendita i biglietti per la gara di Coppa Italia in programma il 13 agosto sera contro il Como.

L’U.S. Lecce ha comunicato che a partire dalle ore 10:00 di lunedì 07 agosto 2023, sarà attiva la vendita dei biglietti per la gara LECCE - COMO di domenica 13 agosto ore 21.00 valevole per la Coppa Italia Frecciarossa 2023/2024 – Trentaduesimi.

PREZZI BIGLIETTI

Settore

INTERO €

RIDOTTO U14 €

ABBONATI

2023_2024

Poltronissime

Tribuna Centrale Sup

50,00

35,00

28,00

23,00

 

28,00

23,00

Tribuna Centrale Inf.

25,00

18,00

 

18,00

Tribuna Est

18,00

12,00

 

12,00

Curve

13,00

7,00

 

7,00

Ospiti

13,00

7,00

 

7,00

più commissioni di servizio Vivaticket

TARIFFA SPECIALE PER GLI ABBONATI 2023/2024

È riservata una tariffa dedicata ai tifosi che hanno sottoscritto l’abbonamento per la stagione 2023/2024. Il prezzo per i vecchi abbonati è ridotto, identico a quello previsto per gli under 14.

Per l’acquisto del biglietto a tariffa agevolata presso le rivendite autorizzate sarà necessario presentarsi con l’abbonamento oltre che con il documento di identità. La procedura di acquisto online sul sito uslecce.vivaticket.it prevede, invece, l’inserimento del codice Abb.: riportato sull’abbonamento (inserire prima del codice cinque o sei volte il numero “0” (00000-000000) e consecutivamente le 6 o 7 cifre del codice abbonamento (Es.:000002347110) per un totale di 12 cifre.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"