SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
RAMMARICO

Ternana, Lucarelli: "Risultato severo, ma ribadisco la grande forza del Lecce"

Scritto da Filippo Verri  | 

È stato un Ternana-Lecce dalle mille emozioni.
Nel match infrasettimanale si sono affrontate due squadre determinate nel raggiungere i propri obiettivi: la promozione diretta per i giallorossi ed i play-off per i padroni di casa.

La rete di Coda ed il raddoppio di Strefezza potevano indirizzare la gara, ma gli uomini di Lucarelli non si sono arresi accorciando da corner. Successivamente nulla hanno potuto sulla terza rete di Di Mariano e la quarta di Ragusa, che hanno chiuso la disputa.

È intervento in conferenza stampa proprio il tecnico della Ternana, storico bomber dei giallorossi (parole riportate da Ternitoday):

IL RISULTATO - “Il risultato è sicuramente severo. Con cinque tiri hanno fatto quattro gol. La differenza sta lì. Sul piano del gioco abbiamo fatto meglio di loro. Tuttavia non è vergogna ammettere di aver giocato contro una squadra più forte. I salentini dispongono di calciatori i quali, negli ultimi venticinque metri, sono micidiali. Più che errori nostri ribadirei la grande forza del Lecce. Sono destinati a vincere questo campionato. Inoltre hanno un calendario abbastanza agevole, scomputando la gara contro il Pisa”.

RAMMARICO - “La partenza con due gol subiti ha inciso. Dovevamo fare la partita perfetta per cercare di fare risultato. Avere una difesa che concede poco da consapevolezza così segnare quattro reti con cinque tiri. Prendiamo poco dal punto di vista dell’insegnamento. Ci siamo lasciati morire troppo presto. Su questo dobbiamo lavorare. Ammettiamo umilmente di aver incontrato una squadra più forte”.

OBIETTIVO - “Sappiamo benissimo che non è facile da raggiungere. A livello di classifica non è successo nulla di diverso rispetto a prima. Oggi potevamo perdere dei punti e per il momento non è stato così. Il risultato mi dà molto fastidio. Tra 1-2 e 1-4 non è la stessa cosa”. Infine sul premio Play Off: “600 mila euro lordi è stato concordato”.


💬 Commenti