header logo

In casa Panathinaikos si pensa al futuro, e questo futuro potrebbe essere rappresentato da Maurizio Sarri. Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio infatti, la squadra di Atene, reduce da un deludente quarto posto nella stagione appena conclusa, avrebbe presentato una grossa offerta al tecnico ex Lazio, che a sua volta avrebbe preso tempo per pensarci.

Qualora dovesse accettare, per Sarri sarebbe la seconda esperienza all’estero dopo quella con il Chelsea durante la stagione 2018/2019. In quell’occasione, la squadra londinese arrivò solo terza in Premier League, ma in compenso vinse la seconda Europa League della sua storia. Ad accompagnarlo in quella esperienza, in veste di collaboratore tecnico, vi era anche l’attuale allenatore giallorosso Luca Gotti.

Ma siamo sicuri che il Panathinaikos possa rappresentare una destinazione gradita al tecnico? 

In una recente intervista, l'allenatore toscano ha espresso il desiderio di voler ripartire da un progetto stimolante, fatto di giocatori giovani e con un orizzonte temporale di medio-lungo termine per vederli crescere. In questo senso, la squadra greca potrebbe non rappresentare quel "progetto arrapante" ricercato dal tecnico, avendo un'età media di 29,2 anni, così come riportato dalla piattaforma Transfermarkt.

Sarri: ipotesi Cagliari

Non solo Grecia però. Anche il Cagliari sta programmando la prossima stagione per bissare la salvezza ottenuta quest’anno. Secondo L’Unione Sarda, su Sarri potrebbe esserci anche il Casteddu, orfano di Claudio Ranieri fresco di ritiro dal mondo del calcio. 

Tuttavia, questa sembrerebbe essere più una suggestione che una trattativa vera e propria. Tale suggestione proviene proprio dalla voglia del tecnico di iniziare una nuova sfida con profili giovani ed interessanti, ed in questo il Cagliari farebbe al caso suo, essendo l’età media dei sardi più bassa di due anni rispetto alla squadra greca (27,4 anni invece di 29,2), ed avendo in rosa prospetti del calibro di Matteo Prati (20 anni), Ibrahim Sulemana (21 anni) e la freccia angolana Zito Luvumbo (22 anni). 

Dunque, cosa riserva il futuro per Maurizio Sarri? Non ci resta che attendere.

Bentivogli su Rodriguez: "Avevamo la sensazione di aver preso un giocatore in grado di fare la differenza in B"
Deciso ufficialmente in quale stadio giocherà il Como: l'annuncio