L'EX

Ferrario: "Mi auguro che il Lecce vinca i play off"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Stefano Ferrario, ex difensore del Lecce, ha parlato a SuperNews anche del cammino della formazione giallorossa. 

IERI - “Il Lecce una tappa significativa della mia carriera? Assolutamente sì. Con il Lecce ho vissuto qualsiasi tipo di momento. I primi due anni sono stati di soli successi: abbiamo vinto il campionato di Serie B e ci siamo salvati nella massima serie con una giornata di anticipo, nel derby contro il Bari, una soddisfazione enorme. Eravamo una squadra di Serie B con qualche innesto di Serie A, eravamo un gruppo molto unito, con la giusta dose di giocatori italiani, uruguagi e argentini: ricordo il capitano Giacomazzi, Grossmuller, Piatti, Chevanton. Questo mix, insieme alla società del presidente Semeraro, la migliore che si potesse trovare in quel momento in Italia, mi ha consentito di vivere degli anni bellissimi in giallorosso”.

GIALLOROSSI - “Io mi auguro che il Lecce possa vincere i playoff, ma non sarà semplice, poiché dovrà affrontare squadre forti. Ad oggi, i giallorossi non sono gli unici ad essere favoriti: anche il Monza ha un organico molto forte, così come altri club, “fastidiosi” da dover affrontare in una partita andata e ritorno. Gli anni scorsi, probabilmente il Lecce aveva con un organico un po’ più forte di quello attuale che consentiva di dargli una priorità nei playoff, ma quest’anno la squadra di Corini non è la sola ad essere la favorita”.

LEGGI ANCHE: La Primavera del Lecce sbanca Napoli ed è temporaneamente prima in classifica


💬 Commenti