SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
CHANCE?

Listkowski, Rodriguez e Olivieri: ci sarà spazio per loro contro il Brescia?

Scritto da Filippo Verri  | 

L'ingresso di Marcin Listkowski, Pablo Rodriguez e Marco Olivieri è stato l'argomento più discusso degli ultimi giorni in casa Lecce, soprattutto per le modalità con il quale è avvenuto.

I tre attaccanti sono stati inseriti da mister Baroni simultaneamente al minuto 63, al posto del tridente Strefezza-Coda-Di Mariano.

Una scelta insolita che non ha pagato, dato che la gara è rimasta bloccata sullo 0-0.
I motivi della tripla sostituzione sono stati illustrati, prima nel post-partita e successivamente alla vigilia del prossimo impegno, dal tecnico toscano:

“I tre cambi in attacco? Volevo dare fiducia. A Brescia possono anche partire tutti titolari. Li ho buttati dentro, mi sono piaciuti come sono entrati. I giocatori devono giocare per crescere.”

"I cambi? Quando un allenatore fa qualcosa c’è sempre dietro un pensiero, noi dormiamo poco e lavoriamo tanto per pensare a tutti i risvolti. Dietro i cambi contro il Perugia c’erano tante valutazioni, le condizioni di Strefezza, la gestione di Di Mariano, la voglia di dare un segnale a Coda. Non si può pensare di fare un campionato di alto livello con 12/13 giocatori. La fiducia mia è totale nei confronti dei ragazzi che stanno avendo meno spazio. Ho voluto dare questo messaggio perché mi sembrava un messaggio giusto e coerente per la squadra e per chi ci osserva."

Due passaggi significativi che, condivisibili o meno, hanno chiarito il pensiero di Baroni in merito a quella scelta ed all'impiego complessivo di Listkowski, Rodriguez e Olivieri.

Da non sottovalutare soprattutto la prima dichiarazione, in cui il mister sottolinea come li potremmo vedere titolari a Brescia.

Probabilmente è stata una frase utile a spronare i ragazzi, dato che risulterebbe davvero bizzarro vedere in panchina Strefezza, Coda e Di Mariano in un match importante come quello di domani, ma non è neppure da sottovalutare che qualcuno tra i giovani calciatori possa effettivamente partire dal primo minuto.

Non ci resta che attendere per scoprire se almeno uno dei tre attaccanti avrà una chance domani allo Stadio Rigamonti.