header logo

Patrick Dorgu piace a chiunque. Dopo la notizia di un interessamento del Napoli si fa strada anche un'altra suggestione, quella di vederlo vestire la maglia bianconera della Juventus.

A riportare il rumor di mercato è il Corriere dello Sport, sulle pagine nazionali, che scrive in merito al possibile passaggio alla difesa a quattro voluta da Thiago Motta. Il tecnico, ex Spezia e Bologna, vorrebbe infatti giocare con un 4-3-3 o 4-2-3-1 stravolgendo l'assetto creato da Allegri sul 3-5-2. 

I sistemi di gioco citati sono tra l'altro gli stessi in cui ha giocato Dorgu in questa sua prima stagione da professionista: nell'esperienza con Luca Gotti ha giocato sia terzino che esterno alto nel 4-2-3-1, mentre prima con D'Aversa si alternava nel ruolo di terzino sinistro con Gallo.

In quel ruolo si creerà una voragine con le partenze di Alex Sandro e con Kostic e Iling-Junior in forse. Dunque Giuntoli dovrà capire chi tra Dorgu del Lecce ma soprattutto Wendell del Porto, recentemente convocato per la Coppa America con il Brasile, soddisferà di più il rapporto qualità-prezzo.

 

 

Seguici su Twitch per non perdere le nostre trasmissioni in diretta
D'Aversa andava al doppio, ma Gotti fa meglio