SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
LA SITUAZIONE

Sticchi Damiani a PGR: "Decisione ASL corretta. Sospensione del campionato? Non credo"

Scritto da Filippo Verri  | 

Il presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani è intervenuto durante la puntata odierna di Piazza Giallorossa su Telerama.

"Il collare d'oro è un premio all'attuale gestione ma anche alla storia del Lecce. 
La Coppa Italia una bella soddisfazione, essere l'unica squadra di B ancora nella competizione fa piacere.
Venerdì, in seguito al nostro usuale giro di tamponi, abbiamo avuto il primo calciatore positivo e abbiamo dovuto ripetere i test molecolari domenica, giornata in cui il nostro laboratorio era chiuso. 
Ci siamo rivolti allora all'ASL ed è uscito un secondo calciatore positivo “indeterminato”. Per questo motivo abbiamo dovuto fare un ulteriore giro e questo tesserato si è confermato positivo.
Lunedì abbiamo comunicato questa evoluzione all'ASL che ha adottato il provvedimento di isolamento.
Noi avremmo voluto giocare, la squadra era pronta e i nostri tifosi si stavano recando verso lo stadio. Non ci aspettavamo questa decisione, ieri a caldo la ritenevo troppo rigorosa, oggi dico che ci può stare.
La SPAL sta vivendo una situazione ben peggiore con oltre 10 positivi.
È giusto il potere delle ASL, ma sarebbe giusto si provveda a creare dei criteri omogenei.
Il tema della salute pubblica è di competenza dello Stato, giusto prevalga.
Ci sarà un'assemblea della Lega di B, non credo sia possibile sospendere il campionato."