header logo

Il Lecce festeggia la vittoria dello Scudetto Primavera, conquistato dopo 19 anni di attesa.
Uno degli artefici di questa impresa è Pantaleo Corvino, che tuttavia ha deciso di non essere sotto ai riflettori nel giorno della finalissima. Il responsabile dell'area tecnica aveva raggiunto la formazione di mister Coppitelli lo scorso lunedì, catturato anche dalle telecamere allo Stadio Ricci.

Successivamente, è rimasto nel nord Italia, precisamente fino a ieri intorno all'ora di pranzo, quando ha fatto ritorno nel Salento con un aereo da Bologna. Nulla di particolare fin qui, dato che l'uomo mercato segue praticamente tutte le partite davanti alla tv, un po' per scaramanzia un po' per avere una visione più completa del match. Per questo motivo, la sua presenza in panchina nella semifinale contro il Sassuolo poteva considerarsi la vera eccezione.

Di ritorno a casa, Corvino è stato fotografato da alcuni tifosi al fianco di Filippo Inzaghi, allenatore sotto contratto con la Reggina fino al 2025. Da qui sono nate le fantasie dei tifosi, che già un anno fa, intercettando l'ex numero 9 nel Salento, avevano fantasticato riguardo un eventuale futuro sulla panchina giallorossa.

In realtà, “l'incontro” è stato del tutto casuale.
Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, Filippo Inzaghi ha raggiunto la propria famiglia che è solita villeggiare in Puglia in questo periodo dell'anno, dunque l'incrocio con Pantaleo Corvino è stato fortuito.

Gli scenari in merito alla panchina del Lecce, d'altronde, sono chiarissimi.
Il presidente Saverio Sticchi Damiani ha sottolineato più volte che il fatidico incontro con l'area tecnica per decidere di comune accordo il prossimo allenatore del Lecce deve ancora avvenire, per ovvi motivi. Nella settimana successiva all'ultima giornata di Serie A, infatti, il presidente e l'area tecnica si sono focalizzati esclusivamente sulla formazione Primavera e, data la già citata “staffetta” avvenuta per non lasciare mai sola la squadra, probabilmente non hanno neppure avuto il tempo per riunirsi attorno ad un tavolo. Il tutto avverrà nelle prossime ore, come dichiarato dallo stesso numero 1 giallorosso.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"