header logo

Sandro Mencucci si appresta ad iniziare quella che sarà la sua terza annata nell'US Lecce. Nella stagione 2021-22 l'ex dirigente della Fiorentina collaborò con i salentini, mentre con l'esultanza all'U-Power Stadium si è conclusa la sua prima annata da amministratore delegato.

Dallo scorso giugno Andrea Radrizzani è il presidente della Sampdoria. Il noto imprenditore collaborò con Mencucci nel Leeds United, in Inghilterra. A pochi giorni dall'acquisizione della Sampdoria, il secolo XIX accostò l'AD del Lecce al club blucerchiato.

I rumors sono stati confermati dal dirigente del Lecce durante PL MERCATO in diretta sul nostro canale Twitch (CLICCA QUI PER RIVEDERE LA PUNTATA):

“È vero, ve lo confermo, però il progetto Lecce è iniziato solo un anno fa e gli AD fanno un lavoro triennale. Ho scelto di restare qui perchè il lavoro è solo iniziato e va portato a termine. Lecce merita ed il progetto prevede tante cose belle nel futuro. Ho deciso di rimanere qui pur ringraziando gli amici di Genova. La Samp è una bellissima piazza, ma io quando prendo un impegno cerco di portarlo al termine. Se avessi pensato all'interesse economico sarei andato via, però la progettualità è più importante.

Ho iniziato a collaborare col Lecce e abbiamo raggiunto la promozione. Poi da amministratore delegato la salvezza. Incrociamo le dita ma diciamo che sta andando bene. Dovendo fare un bilancio di questi due anni, penso che il club stia crescendo giorno dopo giorno sotto tutti i punti di vista. I numeri sono importanti e li teniamo sotto controllo, non abbiamo le disponibilità delle squadre del nord quindi dobbiamo lavorare con ciò che riusciamo a portare a casa".

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"