header logo

Il Lecce scalda i motori e si prepara a debuttare nella Serie A 2023-24. Domenica al Via del Mare arriverà la Lazio di mister Maurizio Sarri: attesa una cornice di pubblico da quasi 30mila spettatori. La settimana di allenamenti nel Salento è proseguita bene e nelle ultime ore sono arrivate due ottime notizie per D'Aversa, pronto alla prima panchina con i giallorossi in Serie A.

Ieri sera il Lecce ha ufficializzato l'acquisizione di Nikola Krstovic, il centravanti tanto richiesto dalla piazza. Contro il Como in Coppa Italia i giallorossi hanno proposto Strefezza come unica punta ed a gara in corso sono subentrati Corfitzen e Burnete. Delle soluzioni provvisorie che alla lunga verranno meno.

Oggi il montenegrino non si è allenato con la squadra poiché è atterrato in mattinata e a strettissimo giro svolgerà le visite mediche. A meno di sorpresa, lavorerà col gruppo domani, in occasione della rifinitura al Via del Mare. D'Aversa lo valuterà in una seduta di allenamento per poi decidere se buttarlo nella mischia. Se non dovesse partire dal primo minuto, potrebbe comunque subentrare.

La seconda notizia, invece, arriva dall'allenamento odierno. Antonino Gallo, uscito malconcio dal match di domenica col Como, occasione in cui ha rimediato una distorsione alla caviglia, è tornato in gruppo e sarà a disposizione per la prima giornata di campionato con la Lazio.

Giallorossi impegnati oggi in una sessione di allenamento al mattino all'Acaya Golf Resort & SPA. Gallo è rientrato in gruppo e si è allenato regolarmente mentre Venuti prosegue nel lavoro differenziato. Domani allenamento di rifinitura prima dell'esordio in campionato di domenica in programma domani mattina al Via del Mare.

A questo punto mister D'Aversa ha ampia scelta per il ruolo di terzino sinistro e, anziché rischiare il 2004 Dorgu, potrebbe confermare il più esperto Gallo.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"