SEGUICI SU TWITCH

CLASSIFICA

Lecce e Reggina nel girone di ritorno hanno conquistato gli stessi punti

Scritto da Andrea Sperti  | 

Lecce e Reggina sono partite ad inizio anno con ambizioni simili. I giallorossi volevano lottare per la massima serie, sempre con un occhio attento al bilancio ed alla crescita dei giovani, mentre gli amaranto hanno investito parecchio, cercando fin da subito un piazzamento nei play off.

Con Toscano in panchina, però, le cose non sono andate come ci si aspettava ed il presidente Gallo è dovuto intervenire con un cambio di allenatore, per svoltare la stagione. Nel girone di ritorno la Reggina ha conquistato gli stessi punti del Lecce, ossia 31, e sarebbe seconda in classifica insieme ai giallorossi, alle spalle della capolista Empoli, davanti a Salernitana, Venezia e Brescia, per ora ferme a quota 29.

LEGGI ANCHE: Sticchi Damiani: Lo stadio sarà più moderno. Vi dico tutto su concerti e copertura"

Il cammino degli amaranto è stato molto simile a quello dei salentini, sebbene quest’ultimi siano stati condizionati dalle 3 sconfitte nelle ultime 4 partite, per colpa delle quali sono scivolati dal secondo al quarto posto. La gara di oggi potrebbe essere decisiva sia per una compagine che per l’altra. Il Lecce ha ancora speranza per la promozione diretta, mentre la Reggina è ad un solo punto dai play off e vuole giocarsi fino alla fine tutte le sue carte per raggiungerli.  

 


💬 Commenti