SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
LA POLEMICA

L'infettivologo Bassetti: "Ridurre gli spettatori è un errore, c'è un pregiudizio nei confronti del calcio"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Matteo Bassetti , infettivologo, ha rilasciato un'intervista dello Sport , spiegando alla Gazzetta dello Sport , spiegando come, a suo modo di vedere, sia sbagliato decidere di ridurre gli spettatori negli stadi per le giornate di campionato:

“Ridurre gli spettatori è un errore pericoloso, gli stadi sono sicuri. Che messaggio si dà ai tifosi vaccinati? C'è un pregiudizio nei confronti del mondo del calcio. Serviva alzare il livello di controllo su mascherine e distanziamento. San Siro per 5 mila è una presa in giro, rischi di installare il dubbio che non sia servito vaccinarsi. Basta con la logica dei tamponi, non servono questi test per chi non ha sintomi e 3 dosi”.