header logo

Ieri sera nel corso de La Domenica Sportiva su Rai 2 è andato in scena un siparietto parecchio curioso tra l’ex arbitro di Serie A Gabriele Bergonzi e Alberto Rimedio, giornalista e commentatore Rai

L’episodio 

Gabriele Bergonzi, infatti, ha analizzato la rete annullata al Cagliari nel match contro il Lecce, poco prima del vantaggio di Mina. Queste le parole dell'ex direttore di gara: 

La decisione è corretta perchè, secondo regolamento, quando di verifica immediatezza tra un fallo di mano, anche se fortuito, ed una conclusione in porta, dev'essere fischiato un fallo. Qui Deiola tocca il pallone con la mano e successivamente realizza il goal. 

Il giornalista Alberto Rimedio, però, non era d’accordo e lo ha subito evidenziato: 

Secondo me non doveva essere annullata, perchè la conclusione del centrocampista del Cagliari è stata deviata in rete in maniera determinante da Nandez. Di conseguenza quello di Deiola può essere considerato come assist, mentre la rete sarebbe stata assegnata all'uruguaiano. A mio avviso si è trattato di interpretazione esagerata del protocollo. 

Gruppo squadra al termine del match
In diretta su Twitch mercoledì alle 19: ospite Medon Berisha
L'Udinese recupera il Napoli nel finale: Lecce a +7 sul terzultimo posto