header logo

Uno degli agenti di Wladmiro FalconeGiulio Meozzi, ha parlato a Radio Bruno anche della situazione portieri in casa Fiorentina, con il suo assistito tra i profili che piacciono per affiancare Terracciano. Ecco cosa ha detto a proposito dell’estremo difensore viola 

“Sui portieri si apre un mondo a parte. Tutti adesso puntano a ragazzi che giocano bene con i piedi, ma un portiere deve sostanzialmente parare bene. Terracciano para quello che può parare, ma non porta punti alla Fiorentina. Bisogna capire anche cosa vuole Italiano in quel ruolo. Falcone a Lecce ha fatto bene”.

Come sappiamo Wladimiro Falcone è stato contro riscattato dalla Sampdoria per una cifra vicina ad 1.2 milioni di euro. L’estremo difensore romano si è ben disimpegnato nella scorsa stagione con la maglia del Lecce, tanto da guadagnarsi anche la convocazione in Nazionale.

Il club blucerchiato, in ogni caso, nonostante le difficoltà economiche affrontate in questo periodo, è riuscito a riportare a casa un portiere di sicuro affidamento. Difficile pensare che possa rimanere in Serie B dopo l’ottimo campionato in giallorosso. Più verosimile, invece, pare l’opzione cessione nella massima serie, magari in una squadra che lotta per qualcosa di più della salvezza.

La Fiorentina sembra interessata ma il calciomercato non è ancora entrato nel vivo e per adesso si tratta solo di voci prive di conferme. Di certo per Falcone ci sarà l’interesse di parecchie squadre, pronte ad accaparrarsi un portiere in crescita ed in fiducia, che proprio in questi anni sta vivendo la sua fase di maturità.

I tifosi giallorossi lo hanno già salutato, consapevoli di non rivederlo più con la maglia giallorossa addosso nella prossima stagione. Adesso in casa Lecce c’è da pensare al futuro e da scoprire anche quale sarà l’estremo difensore che difenderà i pali del club nel prossimo campionato di Serie A. 

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"