SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
GRIGIOROSSI

La Cremonese cade a Frosinone: Lecce puoi sorridere, sei primo

Scritto da Andrea Sperti  | 

Il weekend perfetto del Lecce è appena iniziato ma ha già dato grosse soddisfazioni ai giallorossi. La formazione di Baroni, infatti, ha vinto la sua partita contro la Spal, ha visto trionfare la Primavera di Grieco contro il Napoli ed anche cadere la Cremonese di Pecchia in quel di Frosinone.

La vecchia capolista, quindi, ha lasciato spazio al Lecce, che adesso si trova da solo al primo posto in classifica.

I grigiorossi avevano parecchi assenti ed hanno disputato una partita gagliarda contro la truppa di Grosso, senza riuscire però ad ottenere punti preziosi per la corsa alla promozione diretta.

La Cremonese è passata in vantaggio dopo pochi minuti grazie ad uno splendido gol di Bonaiuto, imbeccato in maniera esemplare da Fagioli. 

Dopo pochissimi minuti, in ogni caso, il Frosinone è riuscito a rimettere in piedi il match, con un calcio di rigore trasformato da Canotto. Il penalty è stato concesso dopo un tocco di mano in area da parte di un difensore grigiorosso.

Qualche minuto più tardi, poi, i ciociari hanno trovato la via del raddoppio, questa volta con Zerbin. Il prodotto della Primavera del Napoli ha battuto Carnesecchi, sebbene il portiere si sia superato sul primo intervento.

Nella ripresa i grigiorossi hanno colpito una traversa con Gaetano, sfiorando il gol in diverse occasioni, senza riuscire mai a riportare il match in parità.

La Cremonese esce dunque con le ossa rotte dallo scontro del Benito Stirpe ed abbandona la vetta della classifica. Il Lecce è stato abile ad approfittare della settima sconfitta della compagine di Pecchia ed ora dovrà fare in modo di non lasciar più la prima posizione.

Domani, intanto, Pisa e Monza scenderanno in campo rispettivamente contro Perugia e Cosenza, mentre il Brescia di Corini sarà impegnato lunedì sera in una sfida parecchio ostica contro il Parma di Beppe Iachini. 


💬 Commenti