AUGURI

Sticchi Damiani compie 46 anni: buon compleanno presidente

Scritto da Andrea Sperti  | 

11 maggio, una data particolare che due anni fa significava promozione e che oggi ha il sapore degli spareggi, un’alternativa importante da sfruttare con entusiasmo. 

L'11 maggio, in realtà, in casa Lecce è sempre un giorno di festa. Oggi, infatti, compie gli anni il presidente Saverio Sticchi Damiani, l’uomo che ha salvato il Lecce dal barato, mettendo insieme una cordata di soci pronti a sostenere economicamente i giallorossi. Il numero uno dei salentini compie 46 anni e proprio due giorni fa, con un lungo post su Facebook, ha voluto spiegare a tutti i tifosi il progetto Lecce, cercando di infondere fiducia in vista dei play-off.

Con Sticchi Damiani alla guida della società il Lecce ha ottenuto una doppia promozione, dalla C alla A e nella massima serie ha sfiorato la salvezza. Questa stagione è stata particolare per tanti aspetti, ma il presidente non si è mai tirato indietro, mettendo la faccia sia nei momenti negativi che dopo importanti vittorie.

Ora tutto il Salento si augura che la squadra ricarichi le batteria e riprenda la sua corsa già dalla semifinale. In molti si affidano al carisma e alla salentinità di Saverio Sticchi Damiani, un presidente che sa cosa chiede e pretende il tifoso giallorosso. Sarebbe bello festeggiare tra 15 giorni una nuova pagina di storia con alla guida questa dirigenza ma non sarà facile e di questo sono consapevoli tutti.

LEGGI ANCHE: Dov'è finito il Lecce?

Resta, però, la certezza di aver costruito delle basi solide per il futuro, con un progetto ambizioso e solido, di quelli che prima o poi daranno soddisfazioni. Oggi il presidente festeggerà i suoi 46 anni ma sappiamo già che il suo pensiero sarà rivolto alla squadra. In fondo è il primo tifoso della sua creatura e sa che sarebbe davvero un peccato vanificare gli sforzi dopo un campionato lunghissimo. 


💬 Commenti